Puntata 63 del 09/05/2020:
I 3 secchi della (nostra) Liquidità

FC Consiglia è la mia nuova rubrichetta. Ogni 7 giorni un Consiglio dal sottoscritto; una brevissima sintesi di un libro che ho appena letto (o che penso sia indispensabile); in più il link ad un articolo che mi è piaciuto molto.

E la Citazione Finale

Buona lettura

1. FC Consiglia (63)

Nessuno ha mai visto un periodo come questo nella sua vita. E questo, ovviamente, vale anche per i riflessi sui mercati e sugli investimenti.

Ecco perchè questa settimana vi parlo della liquidità.

Ma qual è liquidità giusta?

Per le famiglie: è la liquidità che serve, col sole e con gli uragani, a vivere in pace e a dormire la notte. Mai spendere o investire i soldi che ci servono per star bene. E' un rischio enorme e senza senso. Sempre.

Per le imprese: è la liquidità che serve ad attraversare qualsiasi ciclo della propria attività, comprese le catastrofi imprevedibili (che poi accadono), senza patemi d'animo e senza MAI dipendere dalla generosità altrui.

Per gli investitori: è la liquidità che serve ad approfittare dei momenti più interessanti dei mercati, quando (FINALMENTE) le aziende che stiamo seguendo da anni e su cui volevamo da sempre investire ci vengono offerte in saldo.

Ecco perchè una persona intelligente deve sempre avere 3 Secchi di liquidità:

Quello per la sua famiglia. Quello per la sua impresa. Quello per i suoi investimenti. E la liquidità da mettere dentro ognuno di questi 3 Secchi deve, continuamente, essere analizzata, gestita e pesata. La liquidità è come l'acqua di un torrente: un po' cambia sempre.

Se volete passare una mezzoretta gratis con me cliccate qui.

2. Il mio libro della settimana (63)

Y. Harari: Sapiens

(Bompiani)

Più o meno quattro anni fa ho scovato, per puro caso, questo volume tra le 4 letture di Bill Gates del 2016:

Sapiens: A brief history of humankind (Yuval Noah Harari)

L’ho letto in versione originale in inglese, ma nel frattempo è stato tradotto in italiano.

Cos’ha di così straordinario questo libro?

La sua eccezionalità sta in una cosa in particolare: toglie di mezzo un sacco di miti e pregiudizi sulla storia degli esseri umani, dell’Homo Sapiens.

Uno fra tutti: la maggior parte delle cose in cui crediamo NON sono Verità storiche, sono Creatività, Narrazione. Una cosa che solo i Sapiens sanno fare:

Raccontare storie e poi fare in modo che altri esseri umani ci credano.

Si può dire anche così: molte delle nostre teorie sono appunto teorie. E, cosa ancora più importante, NON sono Biologiche e Scientifiche, ma molto più semplicemente ce le siamo Inventate noi.

Dove “noi” sta per qualcuno di noi. Morale: le fake news sono sempre esistite, solo che alcune funzionano molto meglio di altre. E durano di più nel tempo.

3. L'articolo della settimana (63)

Giusto per continuare il discorso su Harari, ecco una bella intervista allo studioso israeliano di Giuseppe De Bellis di Sky TG24. Era luglio dell'anno scorso ...

"Mister Harari, cominciamo da una definizione: cos'è il XXI secolo?

"Uh, il XXI... Direi che l’equazione che definisce il XXI Secolo è questa: se hai sufficienti competenze in fatto di biologia, buone capacità computazionali, e abbastanza dati puoi “hackerare” gli esseri umani ..."

Speriamo di riuscire ad hackerare il virus ...

4. La citazione finale (63)

"Nel mercato azionario si hanno due scelte: arricchirsi lentamente o impoverirsi rapidamente."

(Benjamin Graham)

A rileggerci il prossimo week end!

Vostro


Offerta riservata ai lettori di FC Consiglia:

Comincia Ad Investire con Carlà ed. 2020 + La Finanza Democratica a 79 euro anzichè 111 euro

Clicca qui per aderire alla proposta

Ultimo Podcast pubblicato:
Elenco delle puntate