Puntata 80 del 05/09/2020:
Breve, Medio o Lungo Termine?

FC Consiglia è la mia nuova rubrichetta. Ogni 7 giorni un Consiglio dal sottoscritto; una brevissima sintesi di un libro che ho appena letto (o che penso sia indispensabile); in più il link ad un articolo che mi è piaciuto molto.

E la Citazione Finale

Buona lettura

1. FC Consiglia (80)

Cosa vuol dire per voi 'Investimento a breve, medio e lungo termine'? Avere un'idea chiara sul tema è assai importante.

Ecco come la vede il sottoscritto:

Breve termine = da 1 giorno ad 1 anno (non è un investimento, è una speculazione) Medio termine = da 1 anno a 3/5 anni (più andiamo verso i 5 anni e più Investimento è) Lungo termine = da 3/5 anni a 20/30/50 anni (Maratona dell'Investimento Intelligente) Non sono tavole della legge, ma possono aiutare nell'orientamento.

Se volete saperne di più cliccate qui.

La versione Podcast di FC Consiglia (diversa da questa) la trovate qui.

2. Il mio libro della settimana (80)

G. Soldini: Nel Blu. Una storia di vita e di mare

(Longanesi)

Confesso il mio conflitto d'interessi (umano). Giovanni Soldini è una delle persone che ammiro di più, sebbene il sottoscritto non sia nemmeno capace di fare un giretto in barca a vela sotto costa.

Lui e l'avventura sono praticamente la stessa cosa.

Una decina d'anni addietro, per puro caso, ho scoperto che Giovanni era un Fwiano Premium veterano ("e leggo da sempre tutte le tue newslettere in mezzo agli Oceani"). Da quel momento abbiamo cominciato a scriverci e poi ci siamo incontrati ad Antigua.

Il Maratoneta del mare era lì per una regata e mi ha trascinato sul suo stupendo Trimarano Maserati. La Formula 1 della vela. Come volare.

Questo libro che ha scritto ormai 20 anni addietro ci racconta tutta la sua passione.

"Il più famoso velista italiano racconta il suo amore per il mare, per le barche, per le ragate in solitario, in un'autobiografia che ha tutto il sapore di una grande avventura.

Un'avventura cominciata prestissimo: a ventidue anni sull'Oceano Atlantico, poi navigazione a Cuba, seguito dal viaggio in solitario e dal giro del mondo.

Un racconto in cui il mare, protagonista indiscusso, oltre che una scelta e una lezione di vita, è un modo per conoscersi e mettersi alla prova, è un'occasione per scoprire altri luoghi, altre culture, per farsi nuovi amici e per continuare a inseguire i propri sogni."

3. L'articolo della settimana (80)

Il pezzo che ho scovato per voi questa volta non poteva che essere collegato al bel libro del Maratoneta del mare: Giovanni Soldini. E' una prestigiosa intervista che gli ha fatto National Geographic giusto prima che si scatenasse la pandemia. Un mondo fa?

"Due giri del mondo in solitario, sei Québec-Saint Malo, sei Ostar, tre Transat Jacques Vabre e oltre quaranta transoceaniche sono i record di Giovanni Soldini che, da Cadice-San Salvador nel 2012 alla Cape2Rio nel 2014, stabilisce una serie di primati che lo consacrano una leggenda della vela."

4. La citazione finale (80)

“Acqua, energia e cibo. Devi fare economia. In mare non puoi portare l'opulenza di tutti i giorni.”

Giovanni Soldini

A rileggerci il prossimo week end!

Vostro


Offerta riservata ai lettori di FC Consiglia:

Comincia Ad Investire con Carlà ed. 2020 + La Finanza Democratica a 79 euro anzichè 111 euro

Clicca qui per aderire alla proposta

Ultimo Podcast pubblicato:
Elenco delle puntate