Ogni 7 giorni un'Idea dal sottoscritto; una brevissima sintesi di un libro che ho appena letto (o che penso sia indispensabile); in più il link ad un articolo che mi è piaciuto.

E la Citazione Finale.

Buona lettura, vs. Francesco Carlà.

Clicca qui per iscriverti.


1. La Paura della Borsa (e delle Azioni) (puntata 254 del 06/01/2024)

Il mercato azionario (la Borsa) è l'unico mercato che si conosca dove la maggior parte dei partecipanti compra quando i prezzi salgono e vende quando i prezzi scendono.

Originale, ma sbagliato. Ovviamente.

Ma perchè se è sbagliato succede regolarmente? La ragione è semplice: le persone hanno paura che i loro investimenti (in realtà scommesse visto che non sanno esattamente quello che fanno e per quanto tempo vogliono farlo...) finiscano male.

E vendono quando i mercati scendono repentinamente per il terrore di restare senza nulla in mano. Anzi in portafoglio modello.

Da cosa dipende questa paura?

Da tante cose, ma da una in particolare: hanno investito in quello che non conoscevano e non capivano. Infatti noi a Fw non lo facciamo mai.

Un consiglio finale: se siete novizi di FinanzaWorld partecipate Gratis al Meeting della Finanza democratica on line col sottoscritto, cliccando subito qui.

2. Il mio libro della settimana (254)

B. Graham: L'investitore intelligente

(Hoepli)

Esce, con un ritardino di oltre 70 anni (1949), l'edizione italiana di uno dei libri che più mi avete sentito (e letto) citare dal 1999 ad oggi.

E anche prima.

Il lavoro di traduzione ed adattamento di Paolo Basilico è encomiabile. Confesso che mi è stato (più volte) chiesto di occuparmene da diversi editori, ma non ne ho mai avuto il tempo nè, ancora di più, il coraggio.

Parliamo di un libro di centinaia di pagine, anche se assai ben scritto da Graham. Il quale era un intellettuale (un filosofo) prima che un investitore.

The intelligent investor, nel frattempo, è (ovviamente) invecchiato. Ma i capitoli 8 e 20 continuano ad esercitare il loro profondo fascino metodologico sugli amanti dell'investimento razionale.

Varrebbe la pena di leggerlo anche solo per questo.

3. L'articolo della settimana (254)

Volete sapere una delle ragioni per cui a Fw non abbiamo mai inserito Tesla nei nostri pfoli modello? Semplice: il modo di essere manager ed imprenditore di Elon Musk non ci piace nemmeno un pò.

Il personaggio è indubbiamente capace e visionario, ma un po' troppo turbolento e volatile per i nostri gusti ... Eccovi una delle sue interviste più interessanti (in inglese) alla BBC:

4. La citazione finale (254)

“Ad alcune persone non piace il cambiamento, ma è necessario abbracciare il cambiamento se l'alternativa è il disastro.”

(Elon Musk)

A rileggerci il prossimo week end!

Vostro


Offerta riservata ai lettori di FC Consiglia:

Ultimo Podcast pubblicato:

Ascolta o iscriviti su:

Apple Podcast

Google Podcast

Spotify

Spreaker

iHeart Radio

Deezer

Podcast Addict

Elenco delle puntate: