Puntata 79 del 29/08/2020:
Antonio Conte e lo Schema Polli

FC Consiglia è la mia nuova rubrichetta. Ogni 7 giorni un Consiglio dal sottoscritto; una brevissima sintesi di un libro che ho appena letto (o che penso sia indispensabile); in più il link ad un articolo che mi è piaciuto molto.

E la Citazione Finale

Buona lettura

1. FC Consiglia (79)

Antonio Conte ha perso 30 milioni di euro per essersi fidato non tanto di un finanziere certamente barbaro, ma soprattutto dell'idea che qualcuno possa, a breve termine, garantire risultati mirabolanti e moltiplicare i soldi.

Invece della moltiplicazione arriva sempre la divisione: quella del denaro dei creduloni tra gli organizzatori dello SCHEMA POLLI.

Ma com'è possibile che una persona intelligente, esperta ed anche smaliziata come Antonio Conte possa incappare nello Schema Polli?

Le ragioni sono sempre le stesse, molto umane:

La prima: le persone VOGLIONO credere che avere molti soldi dia accesso a "condizioni speciali" per diventare ancora più ricchi in fretta;

La seconda: l'avidità è uno dei peggiori consiglieri che ci siano in giro;

La terza: uno che mai manderebbe in campo tra professionisti un brocco, scende in campo tra professionisti (della truffa) senza saperne assolutamente nulla di finanza.

Se Antonio Conte si fosse rivolto a FinanzaWorld (come Giovanni Soldini, un altro super professionista), avrebbe evitato di regalare due o tre anni del suo splendido lavoro, avrebbe imparato molte cose, e starebbe vedendo crescere il suo denaro al ritmo del 13% all'anno. (Dal 2004).

Se volete saperne di più cliccate qui.

La versione Podcast di FC Consiglia (diversa da questa) la trovate cliccando qui.

2. Il mio libro della settimana (79)

G. Posner: I banchieri di Dio

(Newton Compton)

Quello che vi consiglio questa volta è un libro sulla finanza vaticana scritto da un autore non italiano.

Non è italiano, ma è bravo e iper documentato. In più ha una scrittura scorrevole che ci porta dietro le quinte del Vaticano come se fosse casa sua. E diventa casa nostra.

Dopo un rapido avvicinamento al XX secolo, attraversiamo l'epoca più interessante e compaiono personaggi che hanno lasciato il segno. Protagonisti della finanza barbara italiana ed internazionale che è l'esatto contrario della nostra Finanza Democratica.

Qualche nome: Sindona, Marcinkus, Calvi ...

"Nove anni di indagini, interviste e ricerca di materiali per raccontare la storia finanziaria della Chiesa, piena di intrighi politici, complotti, dinamiche di potere, aneddoti di epoche diverse: dagli accordi segreti durante i conclavi alle ombre sull'alleanza del Vaticano con il Terzo Reich, dal mistero sulla morte di papa Luciani agli scandali connessi alla Banca Vaticana.

Un insieme di eventi che nulla hanno a che vedere con la fede in Dio, bensì con l'abitudine dei suoi più alti rappresentanti sulla terra di accumulare ricchezze alle spalle della comunità religiosa e della società.

Vescovi, cardinali, papi e gente senza scrupoli hanno avuto accesso ai tesori e ai conti bancari dell'organizzazione più influente della storia del mondo, disponendo a loro piacimento movimenti di denaro da un Paese all'altro.

"I banchieri di Dio" ha tutti gli elementi per sembrare un thriller d'azione: tra i personaggi compaiono spietati manager aziendali, pubblici ministeri corrotti, investigatori privati che muoiono in circostanze sospette.

E una serie di avvenimenti che neppure la penna del più fantasioso romanziere avrebbe potuto inventare. Peccato che sia tutto vero."

Una delle letture più interessanti di questa mia estate.

3. L'articolo della settimana (79)

Internet è, ovviamente, meravigliosa.

Ha una memoria straordinaria e custodisce (per sempre?) fatti e documenti che possono aiutarci a capire meglio le cose. E le persone.

E' il caso di questa intervista di Enzo Biagi a Michele Sindona in un carcere americano. Non vedo come potreste perdervela ...

4. La citazione finale (79)

"Non si può gestire la Chiesa con le Ave Maria."

(Paul C. Marcinkus)

A rileggerci il prossimo week end!

Vostro


Offerta riservata ai lettori di FC Consiglia:

Comincia Ad Investire con Carlà ed. 2020 + La Finanza Democratica a 79 euro anzichè 111 euro

Clicca qui per aderire alla proposta

Ultimo Podcast pubblicato:
Elenco delle puntate